Freshers night e garlic bread

“We’re only going to a pub, not really going out”.
Così disse la coinquilina n.2 (le identificherò col numero della stanza) lunedì pomeriggio.  Ci siamo trovate in mezzo al pub crawl dei freshers, ovvero un vero e proprio tour alcolico che viene proposto alle matricole dei corsi undergrad (le triennali), che nel caso della Lancaster University, che è una delle poche Collegiate uni (ovvero all’interno della quale gli studenti sono divisi nei college, prima o poi ci torno su) rimaste in UK, vivono obbligatoriamente in campus per il primo anno.  In soldoni, durante la Freshers week i pargoli, divisi per college, vengono portati in giro per i pub della città, si sbronzano e fanno casino. Tutto bello e divertente, ma io sono uscita pensando di bere una birra -due massimo. Che poi è quello che ho fatto, però non avevo messo in calcolo che ci si saremmo messe a ballare come e con i freshers. Avevo sottovalutato le mie coinquiline. Non voglio sapere cosa sarà venerdì quella che dovrebbe essere una vera e propria night out.
Devo citare, comunque, il fresher metallaro in evidente sovrappeso che ballava come fosse Rihanna o Beyoncé. Seriamente, mi pento di non averlo filmato.

On top of this, ciliegina sulla torta, dopo due birre (io, di cui una scontata perché il lunedì in quel pub è students’ night) e un paio di cocktail (le coinquiline), e poiché cenare all’ora del té prima di una serata fuori è un po’ una cazzata, ovviamente si è fatta tappa in un, uhm, come lo potrei definire? Insomma, uno di quei posti dove fanno cibo malsano di vario tipo, sottospecie di pizza inclusa. Coinquilina n.1, che c’era già stata, ci ha avvertito delle porzioni generose quindi ci siamo limitate a dividerci due vaschette di patatine (un pound l’una, per una quantità che sfama tranquillamente 2 persone) e un garlic bread al formaggio piccolo. Totale £1,60 a testa, una scemenza insomma.
Ora, io sapevo che il garlic bread era del pane tipo francese o “ciabatta”, come lo chiamano loro, aromatizzato all’aglio (ed eventualmente bello imburrato). Quello che ci han dato era invece una specie di pizza/focaccia alta, palesemente aromatizzata all’aglio e con sopra del formaggio, presumibilmente cheddar, a mò di mozzarella. E vi dirò, ero pronta al peggio, invece male non era.
Mi è affiorato il sospetto che sia la cosa più simile ad una pizza che possa trovare da queste parti… Ma penso avrò modo di indagare ulteriormente.

Nota a me stessa: non uscire mai più con la maglia dei The Muffs. Kim Shattuck, maledizione a te. Passerò agli annali come la tizia che ripete “it’s a fucking punk band!” mentre si fanno le foto con lei manco fosse un’attrazione del circo Barnum.

Cheers!

Advertisements

12 thoughts on “Freshers night e garlic bread

  1. avrei voluto vederti mentre cercavi di spiegare che è una band punk XDDDD
    dovrai pensare ai vari nomi imbarazzanti/assurdi di tutte le band che segui, visto che sospetto che un po’ di magliettame del genere tu l’abbia dietro.
    Oppure fai divisa con quella di Spongebob, che è sempre di moda XDDD

    • prima o poi troverò la foto, non credere.

      comunque, per fortuna solo Alkaline Trio, Joy Division e Goonies. devo stare attenta con quelle che porterò su dopo Natale… XD

  2. Mi sa che la geniale idea della *birra crucis* che l’UDU con tanta gioia continua a propinare a tutti gli studenti dell’UNIPG da 3-4 anni altro non è che una barbara copiatura della freshers night inglese (e senza garlic bread u_ù).
    Comunque io una serata del genere non la potrei fare (il fegato mi si ribella al sol pensiero >_<) ma andrei di pub in pub solo per vedere il metallaro sovrappeso roteare le natiche manco fosse Beyoncè :3

  3. Perchè devono rendere una cosa come il garlic bread che già di per sé è una porcata ancora più porca con una colata di cheddar?
    E scusa ma a me i Muffs stanno profondamente sulle palle, forse perchè in Lori Meyers volevo cantarci io

Dì la tua

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s